Con Giulia è stato immediato: era il nome di mia nonna. Italiano, corto, tradizionale, classico ma comunque attuale. Rispondeva a tutte le caratteristiche che mi ero prefissata….Con papà Andrea avevamo fatto un patto: io avrei scelto il nome della bimba e lui quello del maschietto. Mai nome fu più azzeccato.

Con la creatura che aspetto ora la scelta è stata più difficile. Fosse stato maschietto sarebbe stato Riccardo. Non avevamo invece un nome pronto per una femminuccia.
Ci siamo quindi segnati un po’ di nomi sentiti qua e là, abbiamo sfogliato l’intero libro dei nomi e ne abbiamo fatto una lista, dopodiché abbiamo iniziato ad analizzarli uno ad uno, tenendo conto di un po’ di cose tipo: non ci piacciono i nomi composti, o quelli troppo lunghi difficili da abbinare al cognome di papà. Eliminati anche i nomi che se storpiati potessero essere potenziali assist per prese in giro di vario tipo.

Volevamo come per Giulia un nome italiano, classico e corto.
La scelta era tra Alice Elisa Emma Greta Sara Iris Marta Gaia Letizia Celeste…. Poca roba eh?
Sarò pazza ma ho fatto le prove del tipo urlare il nome fingendomi arrabbiata, oppure affiancarlo a Giulia per sentire se “suona bene”. Oppure parlare col nome del giorno al mio pancino…. così poco a poco la lista si è ridotta a tre nomi papabili: Emma, Alice ed Elisa.

In questi ultimi giorni abbiamo cercato di spiegare a Giulia (16 mesi) che nella pancia di mamma si trova la sua sorellina ***(nome della settimana). Questo pomeriggio, dopo aver fatto merenda con papà Giulia ci ha spiazzati con un gesto dolcissimo: era a cavalcioni sulle mie gambe e non appena abbiamo nominato la sua sorellina col nome della settimana mi ha sollevato la maglia, mi ha sfiorato la pancia le ha mandato un bacio. Io e papà Andrea ci siamo squagliati come un gelato! E così, senza dirci nulla ci siamo guardati e abbiamo capito.

BabyAngui 2 sarà Elisa!

Trovo adorabile il suo suono melodico e dolce. Mi è piaciuto molto anche il suo significato: vuol dire “il mio Dio è perfezione”. Inoltre è l’unico nome che pronunciato per un periodo abbastanza lungo non mi ha ancora stancato.

E voi? Come avete deciso i nomi per i vostri figli?