Pezzettino pensa di essere un pezzo mancante di qualcun’altro, così decide di andare a scoprire a chi appartiene e comincia la sua ricerca.

Chiede a Quello-Che-Corre, a Quello-Forte, a Quello-Che-Nuota, a Quello-Che-Vive-Sulle-Montagne, a Quello-Che-Vola, ma non è il pezzetto mancante di nessuno di loro, fino a che Quello-Saggio gli consiglia di andare all’isola Chi-Sono per scoprirlo.

Prende una barca, e arrivato sull’isola dopo aver cercato tanto, cade e si rompe in tanti piccoli pezzi, così si ricompone e scopre di essere ‘se stesso’ e non un pezzetto di qualcuno, che non gli manca niente, cosa che lo rende estremamente felice!

Un libro meraviglioso che affronta il tema dell’autostima, che ci insegna che siamo tutti diversi, imparando a riconoscere ed accettare la nostra unicità.

Un tema profondo ed importante da trasmettere ai nostri figli, per infondergli la consapevolezza e la capacità di avere fiducia in se stessi, di essere unici e accettarsi così come sono, di non dover per forza assomigliare o appartenere a qualcuno, di fidarsi delle proprie capacità e crederci sempre, fino in fondo, per scoprire appunto di essere ‘se stessi’ e di poter fare qualsiasi cosa!


Le illustrazioni sono bellissime e immediate, rendono bene l’idea dei ‘pezzettini’, con colori vivaci che attirano l’attenzione dei bambini durante la lettura.


Leo Lionni non delude mai!
Consigliato dai 3-4 anni.
Autore: Leo Lionni
Ed: Babalibri

Nicoletta