La scorsa settimana vi ho parlato della differenza tra inserimento ed ambientamento al nido e di quanto quest’ultimo rappresenti un momento essenziale per un distacco sereno tra i bimbi ed i loro genitori. 

Ogni anno, durante il cd. periodo di “accoglienza”, cerco di agevolare questo processo anche con l’aiuto di attività dedicate e lettura di libri a tema. 
A tal fine, un testo di grandissimo valore è quello di Micheal Gay “Zeb e la scorta dei baci” che, a mio avviso, rappresenta un buon punto di partenza per l’instaurarsi di un percorso affettivo -relazionale che mira a sviluppare il senso di appartenenza del bambino ad un gruppo di relazioni sociali. 

La storia narra della piccola zebra Zeb che dovrà lasciare per un breve periodo i suoi genitori per godersi un campo estivo dove conoscere nuovi amici. Nonostante sia felice di intraprendere questa nuova avventura,  Zeb ha già nostalgia dei baci e delle coccole di mamma e papà. Cosa faranno allora i suoi genitori? Semplice: una personale scorta di baci che la piccola zebra porterà con sé durante il viaggio!!! 

Racconto delicato e rassicurante che illustra come l’indipendenza sia un processo arduo ma necessario.  E’ la storia di un oggetto transizionale che condiviso può aiutare ad affrontare ansie e timori. 
Da qui è nata l’idea di realizzare una personale scorta di baci per ciascun bimbo da tenere al nido. I genitori, tra la commozione generale, hanno impresso il loro rossetto ed il loro profumo su dei piccoli cuoricini di cartoncino che i bimbi hanno custodito gelosamente durante l’intero anno scolastico! 
Inoltre, mamme e papà hanno poi scritto un loro pensiero/augurio in vista di questa nuova ma emozionante esperienza da vivere insieme!!! 
Attività di semplice realizzazione ma di grande aiuto per adulti e piccini! Se la riproponete non dimenticatevi di taggarmi nei vostri post e nelle vostre stories!!! 

?Occorrente: 
•piccoli contenitori (io ho riciclato i vasetti degli omogeneizzati accuratamente lavati); 
•penne colorate; 
•cartoncini; 
•rossetto e profumo di mamma e papà! 

Un abbraccio dalla “giovane educatrice viaggiatrice” 
Rusva

#diariodiunagiovaneeducatriceviaggiatrice #rusva #anchedettavalepoppins #kidsallascoperta #kids_guiding_moms #apiccolipassiversoungrandefuturo #asilonido #dolcepedagogia #unlibroungioco #education #educareallaliberta #educatrice #instabook #bookgram #letturaperlinfanzia #albiillustrati #childrenbookillustrator #zebelascortadibaci #michelgay #babalibri  #metodomontessori #aiutamiafaredasolo #montessorigram #montessoriapproch #montessorischool #montessoribaby #montessoriactivities #montessoritoysispired #giochifaidate #esericizidibellezza #lemaninechecambierannoilmondo #illavorocheamo #quandoalavorotiemozioninonlavorimavivi