Ciao a tutte ūüôā
oggi vi voglio parlare di un parte molto importante della mia vita, che mi ha sostenuto e aiutato in tutto il periodo della gravidanza. Anche adesso che Giulia ha 1 anno mi sta sempre vicino sostenendomi sia fisicamente che mentalmente, questo è mio MARITO.

Non voglio farvi un elogio di come √® bravo, perch√® sono sicura ci sono molti mariti bravi come il mi. Per√≤ la cosa che ho capito solo da poco √® l’importanza di un marito e padre presente nella vita di ogni giorno.
La mia gravidanza √® stata uno spasso √® volata, il dopo parto non lo e stato, perch√® una persona cos√¨ attiva come me. Vedersi rinchiusa in casa con il via vai di parenti, i punti (sono stati molti) mi davano fastidio. Giulia era piccola e aveva le sue esigenze, mi sono vista sola. Invece di essere allegra che avevo al mio fianco l’amore pi√Ļ importante e immenso che si possa desiderare. Io mi sentivo sempre gi√Ļ…

Non parlavo pi√Ļ con mio marito, non ci confrontavamo. Eravamo due persone separate, un giorno mi sfogai e gli dissi come mi sentivo, cosa provavo, e lui mi comprese subito.
Solo adesso che ho superato la fase iniziale (orma gi√† da tempo) posso dire che √® importante essere aiutate e “Sopportate” dai propri mariti. Io il consiglio che vi posso dare √® : Parlate, discutete, confrontatevi con i vostri mariti. Perch√® vi capiranno sicuramente, la base di un buon rapporto √® la comunicazione… Non portate rancore se non vi capiscono, PARLATE!
Con Affetto Concetta