Buongiorno Community,


nell’articolo di ieri @rincondelsolbebe ci ha spiegato l’importanza del bianco e nero nei bebè e come il contrasto tra i due colori rappresenti per loro un grande stimolo.


Proprio per questo, oggi ho deciso di mostrarvi Baby’s very first black and white books della casa editrice Usborne.

Questo delizioso mini cofanetto gioca proprio sul contrasto tra il bianco e il nero allo scopo di stimolare la vista e il senso di osservazione nei bambini piccini.


Il cofanetto contiene quattro titoli:
? Animals
? Going Out
? Babies
? Faces

I libri sono di cartonato spesso e le loro dimensioni sono: 90 x 83mm
Sono perfette per le manine dei neonati!
I libri sono illustrati da Stella Baggott e sono consigliati dalla nascita.

Questi libricini diventeranno il primo mattoncino della biblioteca dei vostri bambini!

Permettono infatti di attivare l’attenzione dei neonati mostrando loro immagini in bianco e nero, con semplici motivi, rappresentazioni di oggetti comuni e animali a silhouette, sui quali spiccano sagome a contrasto.
L’immagine è spesso accompagnata da una semplice parola che descrive cosa o chi è illustrato.



Il box di 4 libri costa £6.99 ma è possibile acquistare anche solo il singolo libro.

I singoli libri hanno la copertina imbottita, sono un pochino più grandi.
Le dimensioni sono infatti 130 x 120mm e costano £4.99.

Sono un regalo originale e speciale per un baby shower e per la nascita di una bambino!

Volete sbirciare all’interno?


? Animals
Ci sono tanti amichetti animali che ci aspettano




? Going Out
Troveremo mezzi di trasporto e un pizzico di natura




? Faces
Da cosa è formato il nostro viso?
Occhi, orecchie, nasini, lentiggini, occhiali…




? Babies
I bambini possono avere tanti stati d’animo: felice, agitato, assonnato…

La cosa davvero carina di questo box é che questi libricini potranno essere ripresi, anche quando il bambino sarà più grandino, per imparare le prime paroline in inglese.



Questo box lo dimostra: possiamo proporre libri ai nostri bimbi fin da piccolissimi!

È importante presentare libri che siano studiati per l’età del bambino e che rispondano alle loro competenze e i interessi.

Buona lettura!

Elena