Ciao Ragazze,


siete pronte per Halloween?

È una festa che ho sempre calcolato poco, ma da quando c’è il mio piccolo ometto, ogni occasione diventa un ottimo spunto per condividere nuove attività e giochi!

Non sono molto portata per tagliare, incollare e colorare… ma le creazioni delle mie colleghe del blog mi hanno ispirata un sacco e mi sono divertita con mio figlio a fare un simpatico lavoretto per Halloween.


Vi presentiamo il FANTASMINO – PIATTO DI PLASTICA!


Sono così fiera del nostro lavoretto insieme, che non potevo non condividerlo con voi.


Per l’occorrente non preoccupatevi, avrete sicuramente tutto già a casa e per il procedimento, se ci sono riuscita io…lo possono fare tutti!


?Occorrente:
– piatto di plastica (meglio se fondo)
– 3 fogli bianchi A4
– matita
– pennarello nero
– pennarello rosso o rosa
– uniposca bianco o sbianchetto
– forbice
– colla
– scotch
– sacchetto di plastica trasparente riciclabile


♻️ Procedimento:


Iniziamo con il creare la faccina del fantasmino: appoggiate il piatto di plastica sul foglio bianco e con la matita segnate il contorno del piatto.

Ora potrete tagliare seguendo i contorni e avrete un bel cerchio bianco su cui disegnare due occhioni neri grandi grandi e una spaventosa bocca sorridente!
Per dare un po’ di colore, consiglio di fare un puntino bianco all’interno dell’occhio per dargli un’espressione ancora più paurosa e un po’ di colore sulle guanciotte con il pennarello rosso.


Incollate il cerchio sul piatto di carta e il musino del nostro fantasmino è pronto!


Passiamo alle manine: disegnate con la matita il braccio e sbizzarritevi con la forma delle manine. Tagliate con le forbici le braccia con le manine e attaccatele con lo scotch nella parte posteriore del piatto, verso l’esterno, una a detra e una sinistra.


Adesso è il turno del sacchetto di plastica: tagliate almeno 6 strisce strette e lunghe e attaccate l’estremità di un “tentacolo” alla volta, sulla parte posteriore bassa del piatto.


Il nostro FANTASMINO è pronto! Boooooooooooo ?

Noi lo abbiamo attaccato alla porta e saluta i nostri ospiti! Potete anche appenderli al soffitto!


Con lo stesso metodo è possibile creare una specie di “striscione” di fantasmini per abbellire i muri per la festa di Halloween.
Se optate per lo striscione, vi consiglio di fare almeno 8 faccine con le manine (senza incollare gli spaventosi “tentacoli”) e poi unirli insieme!

Buon divertimento

Elena