Possiamo immaginare cosa sente un bambino appena nato?

Dalla pancia calda, “silenziosa” e senza gravità della mamma, a un mondo freddo, pieno di rumori e di luce! E quindi possiamo dedurre che il neonato da subito ha delle sensazioni nuove e inaspettate!

È vero, ed è bellissimo, perché nei primi mesi di vita imparano tanto da queste nuove esperienze!


Ho creato questo doudou sensoriale pensando proprio a questo momento di sviluppo, dove il bambino ha una capacità enorme di imparare, conoscendo ed esplorando cose nuove.


In particolare, questo doudou aiuta ad stimolare la visione, con delle forme geometriche di colori contrastanti, il grigio e il bianco ( insieme al nero due dei primi colori che il neonato distingue). 

Il tatto, con delle diverse trame e consistenza, ci sono punti di uncinetto in rilievo e pezzi di legno, più duri e lisci. Questi pezzi sono di legno naturale non trattato, che il bebè può mettere in bocca  per massaggiare le sue gengive, quando sarà arrivato il momento dell’uscita dei dentini.

L’udito, ihih, non si vede ma all’interno cè un piccolo sonaglio che emette un delicato suono col movimento di questo doudou.


Sarà l’esplorazione, la manipolazione e la concentrazione stessa del bambino sull’oggetto a sviluppare le sue abilità. 


Siccome non vedo l’ora di contribuire allo sviluppo del bambino, ho deciso di regalare questo mio primo doudou sensoriale a una di voi, non perdetevi nei prossimi giorni il mio profilo su Instagram @rincondelsolbebe e quello di @kidsallascoperta. 

rincondelsolbebe

#doudousensoriale #svilupposensorialedelbambino #doudoucrochet