Ciao a tutti!

Il tutorial di oggi riguarda i biglietti natalizi, anche il mio piccolo ha voluto dare il suo contributo, mi ha prestato le sue adorabili dita e si è divertito a lasciare impronte.

L’occorrente è semplice: cartoncino, forbici, matita e tempere (io ho usato quelle da dita per i bambini piccoli).

Si possono fare due tipi di biglietti: con sagoma o liberi.


Per i primi basta ritagliare dal cartoncino una semplice sagoma (in foto un alberello) e posizionarla sul cartoncino. Per tenerla ferma potete usare dello scotch debole (io prima l’ho appoggiato sulla mano per fargli perdere adesione).
Ora il bambino può divertirsi a riempire il cartoncino di ditate (importante è coprire bene il contorno della sagoma). Poi basta togliere la sagoma e il biglietto è fatto!

Per il secondo tipo invece le ditate andranno poi “trasformate” in soggetti natalizi usando pennarelli o penne. Vi lascio come esempio le lucine e i pupazzi di neve. Sotto le lucine potete creare anche un alone sfregando del gessetto da lavagna colorato sulle dita e passarlo poi sotto la lucina.


Scatenate la fantasia e buon divertimento ?

Laura