Nella stagione fredda il nostro corpo ha bisogno di un’attenzione in più. La nostra pelle è molto stressata a causa del freddo e del vento oltre che da smog e raggi uv. Avete mai provato il burro di karité? Io da quando l’ho provato non posso più farne a meno soprattutto in inverno.
Il burro di karité crea un effetto barriera e aiuta a proteggere dal freddo anche la pelle più delicata e sensibile come quella dei bambini. Per questo ho scelto il burro a marchio Fruttonero. Perché lo posso usare per tutta la famiglia, anche per le piccole di casa! Tutti i prodotti Fruttonero sono 100% bio e sono certificati ICEA.

Questo fantastico burro è estratto dalla pianta del karité, detto “albero della giovinezza e della salute”, e proviene dall’Africa centrale e occidentale.
Ha un sacco di proprietà:

Lenitiva: attenua i fenomeni irritativi e processi infiammatori della pelle sensibile
Emolliente: riduce le manifestazioni cutanee
Dermoprotettiva: favorisce la riparazione dei tessuti, è un ottimo cicatrizzante, migliora le smagliature, buono anche come antirughe
Nutriente: migliora l’idratazione dei tessuti.

La consistenza è quella del burro: si presenta solido ma si scioglie subito, basta scaldarlo mettendone un pochino sul palmo della mano e strofinando delicatamente.
Il burro di karité penetra in profondità nella pelle nutrendola, idratandola e levigandola. La protegge dai danni causati dai raggi UV e dagli agenti atmosferici. É efficace contro l’invecchiamento cutaneo.


Come dicevo lo trovo ideale per la pelle secca e sensibile, inoltre lo trovo eccezionale anche per le labbra screpolate. Insomma, un ottimo alleato per l’inverno!