Buongiorno Community,

eccoci al nostro primo appuntamento ✏ tubi creativi ✂️: creiamo e coloriamo con i nostri bimbi, riciclando un tubo della carta igienica.

Oggi vorrei proporvi come creare un simpatico elefante ?



? Occorrente:

✏ 2 tubi di carta igienica o 1 tubo lungo di scottex (da tagliare in due)
✏ Tempere e pennello
✏ Matita e righello
✏ Pennarello nero (oppure occhietti)
✏ Forbice
✏ Colla a caldo o stick
✏ Fantasia



? Cosa fare?

✂️ Colorariamo i tubi e aspettiamo che si asciughi la tempera. Possiamo anche ricoprire il tubo con carta colorata.
✂️ Il primo tubo diventerà il corpo del nostro elefante, il secondo invece ci servirà per disegnare la proboscide e le grandi orecchie.
✂️ Sul secondo tubo:
– tagliamo a metà in verticale il tubo e cerchiamo di “appiattirlo” per lavorarci più comodamente
– tagliamo una riga di circa 1 cm per il lungo che diventerà la proboscide del nostro amico
– disegniamo sul resto del cartone le due orecchie dell’elefante “tondeggianti”
Possiamo disegnare e tagliare il primo orecchio e poi usarlo come “campione” per fare il secondo identico.
✂️ Prendiamo il primo tubo e incolliamo:
– la proboscide in mezzo al viso (arrotoliamo la proboscide su un pennarello per renderla più “sinuosa”)
– le orecchie ai lati del tubo (facciamo una piccola “asolina” nella parte verso l’interno per incollare con più facilità le orecchie)
✂️ Ora dobbiamo solo disegnare o incollare gli occhietti ?

? 3 curiosità sui nostri elefanti:

? in media vivono circa 70 anni
? la gravidanza dura quasi 2 anni
? per attraversare i fiumi profondi, usano la proboscide molto mobile come se fosse un boccaglio



Buon divertimento
Elena