Filastrocca il prepotente

Minuto o grosso, pulito o sporco,

quando si arrabbia diventa un orco,

per i compagni non è divertente,

tutti lo chiamano prepotente.

 

Il prepotente si prende il tuo posto,

vuole umiliarti ad ogni costo

prende di mira i bambini buoni

fa urla forti che sembrano tuoni.

 

Pensa di essere il numero uno

in verità non piace a nessuno,

se non impara la gentilezza

rimarrà solo…CHE TRISTEZZA!

 

 

Riflettiamo insieme

Con questa filastrocca vogliamo far notare come il bullo in realtà sia una persona fragile e sola. Questi comportamenti  aggressivi (verbali e fisici) ,in realtà, vengono messi in atto  per  coprire le proprie fragilità. Questi atteggiamenti vengono manifestati o si manifestano da una specifica tipologia di bullo ovvero quello gregario. Un’altra tipologia di bullo, è quello dominante, la sua prepotenza non è dovuta ad insicurezza e scarsa autostima, al contrario si tratta di bambini/ragazzi sicuri di sé, con elevate abilità sociali e capaci di istigare gli altri; quindi, hanno buone doti psicologiche ma vengono utilizzate al fine di manipolare la situazione a proprio vantaggio, con forte bisogno di dominare gli altri.  Questi comportamenti vengono alimentati dalle risate dei compagni e dall’approvazione degli altri , per paura di non essere accettati dal gruppo. Proprio per questo ci sembra importante sottolineare questa condotta,per cercare di mettere fine a questi eventi che hanno conseguenze negative sia dal punto di vista fisico che psicologico.

 

Il prepotente è per definizione è una persona che presenta tendenza ad  imporsi su gli altri con la forza; ostenta, spesso con modi altezzosi o minacciosi, spirito egoistico e volontà di sopraffazione.

La parola prepotente può essere intesa in vari modi :

  •  Un’intenzione prepotente, quando con la forza si danneggia volontariamente o involontariamente qualcuno.
  •  Tono di voce prepotente, di chi impone l’ importanza presunta di sé.
  •  Un’azione prepotente dove si cerca di indebolire i buoni propositi i progetti altrui.
  •  Un atteggiamento prepotente ovvero chi cerca di sopraffare tentando di nuocere.

 

Cosa intendete voi per prepotente?

 

Un saluto da Laura, Marta e Chiara.