Perché il mio bimbo di giorno dorme mezz’ora alla volta?
Questa è una domanda che mi è stata fatta moltissime volte.
La risposta é molto semplice. Perché fa un solo ciclo di sonno. Ecco perché dorme solo mezz’ora!
Infatti molti bambini (non tutti!) alla nascita e per i primi mesi faticano a collegare più cicli di sonno insieme, soprattutto durante le ore diurne.
Il ciclo di sonno di un neonato dura in media 30/40 min, molto meno di un adulto.
Finito un ciclo si presenta una fase di sonno leggero che fa da tramite verso un nuovo ciclo.
Normalmente noi ci muoviamo, cambiamo posizione per esempio, e torniamo a dormire.
Molto bimbi invece durante questa fase di passaggio, si svegliano e non sanno riaddormentarsi per cui richiamano la nostra attenzione piangendo o urlando.
Con il passare del tempo e con la maturazione delle funzioni del sonno, i bambini collegheranno sempre meglio questi cicli, facendo sonni più duraturi.
Quindi non possiamo fare nulla? Solo aspettare?
No, possiamo come sempre agire in loro aiuto impostando una corretta educazione al sonno che faciliti queste acquisizioni.
In primis è importante creare sempre un clima pacato e disteso per la nanna, con pochi stimoli che stressino il bambino (il cortisolo, l’ormone dello stress, è il nemico numero 1 del sonno!).
Il che non vuol dire che dev’essere tutto buio e silenzioso, ma una persiana aperta o una tv accesa sono controproducenti.
Una breve routine della nanna diurna aiuterà il bimbo a prevedere quando è arrivata l’ora del riposino.
Bisogna poi, gradualmente e per step, cercare di rendere il bimbo autonomo nell’ addormentamento cosicché durante il risveglio sappia esattamente dove si trova (Infatti si troverà proprio dove si è addormentato!).
In questo modo tornerà a dormire in autonomia.
Come insegnarglielo?
Contattatemi sulla mia pagina istagram Mamma_Alma
Oppure sul mio sito   dolce nanna