Ciao Community,

oggi parleremo del Parco delle Cornelle in famiglia, é da molto che non ci sentiamo, ma la situazione COVID non ci ha permesso di poter fare delle gite spensierate in famiglia.

Ma con l’inizio della fase 2 c’è stato più libertà nei movimenti e noi, ne abbiamo approfittato per festeggiare al meglio il compleanno di Andrea, in tutta sicurezza.

Così, leggendo anche i buoni commenti trovati online, abbiamo deciso di fare una gita al parco delle cornelle.

Per chi non lo sapesse, il parco si trova ad un’oretta da Milano, precisamente a Valbrembo (BG) e si estende per ben 126.000 mq a disposizione per gli animali che ospitano il parco.

La mission è quello di tutelare le specie di animali a rischio estinzione e obbiettivo fondamentale è quello della conservazione e ricerca collaborado con l’Università di Milano sostenendo la ricerca scentifica.

 

Appena arrivati trovate un enorme parcheggio, a pagamento, e potete entrerete subito nel parco.

Con le misure covid vi misureranno la febbre e, se avete già il biglietto, potete subito entrare, contrariamente c’è la biglietteria. Noi abbiamo acquistato i biglietti online per evitare code, inoltre nel giorno del compleanno dei vostri bimbi c’è la possibilità di avere il biglietto gratuito facendogli vedere un documento d’identità.

Si entra!!

Troverete tantissimi animali diversi, con grandi spazi e c’è la possibilità anche di visitare la zona tropicale cioè una passerella per conoscere da vicino determinate specie di animali.

Si possono trovare cicogne, lemuri, coccodrilli, fenicotteri e molte altre specie liberi nel loro habitat naturale.

                                 

 

Gli animali sono divisi in aree tematiche, oltre alla zona tropicale potete trovare un rettiliario (ritrutturato da poco), ambientazione di flora e fauna dell’isola di Aldabra (Seychelles), dove potrete vedere le tartarughe giganti, l’oasi dei ghepardi, la savana dove trovate zembre e bellissimi rinocerenti, da vicino sono stupendi e l’oasi degli elefanti, è stato molto emozionante!

        

Il parco offre inoltre diverse opzioni per poter mangiare, è possibile quindi usufruire dei vari ristoranti oppure ci sono tante zone per poter fare un picnic con tutta la famiglia.

Non può ovviamente mancare la tappa ai grandi felini, ma il mio consiglio, è quello di andare subito appena arrivati o comunque quando la temperatura è ancora fresca, questo perchè si rischia, nelle ore più calde, di vederli vicini e non addormentati nella zona d’ombra.

                               

I bambini ovviamente sono completamente affascinati da ogni tipo di animale, ma quello che ci ha fatto rimanere a bocca a perte sono state le bellissime ed elegantissime giraffe!

         

 

Il parco delle cornelle sicuramente è la meta giusta per tutta la famiglia per passare una giornata diversa a scoprire gli animali e vedere i nostri bimbi stupirsi e meravigliarsi della loro bellezza.

E voi ci siete mai stati? Vi va di raccontarmi la vostra esperienza?

Qui di seguito trovate il link del parco per avere tutte le informazioni necessarie a prezzi e orari. https://www.lecornelle.it/

A presto per altre nuovissime idee.

Vale

@unamammachefaclick