Giochiamo insieme ai nostri bambini per fargli lavare!!!
Molte mamme mi chiedono di raccontargli alcuni trucchi per fare lavare i denti ai loro bambini senza troppe tragedie? Il trucco è farlo in modo divertente!!
Avete mai pensato che se rendete il momento dell’igiene orale interessante come un gioco, il vostro bambino lava i denti più volentieri senza farvi disperare?

Ma come?

Colorando la placca batterica per poi fare diventare i denti nuovamente tutti bianchi!!

Le pastiglie rivela placca sono delle compresse che servono per colorare la placca batterica, che spesso non è visibile ad occhio nudo, presente sui denti.

Ma sai cos’è la placca?

La placca batterica è un biofilm incolore ed appiccicoso che si forma e si deposita regolarmente sui denti.
I batteri, in esso presenti, producono acidi che attaccano lo smalto dei denti e possono causare vari disturbi a livello del cavo orale.
Queste compresse rendono quindi visibile il biofilm che, a questo punto, può essere rimosso più facilmente con lo spazzolino, in modo completo e preciso, non solo dai bambini.
La sostanza presente nelle pastiglie, capace di colorare di rosa la placca batterica, è l’eritrosina che è un colorante naturale e non tossico.
In commercio ce ne sono di vari tipi ma la maggior parte ha un sapore di ciliegia, gradito anche ai bambini.
È semplicissima da usare: si mastica e si fa sciogliere la compressa in bocca, va distribuita su tutti i denti e si sciacqua con acqua.
Dove i denti sono colorati di rosa vuole dire che c’è placca e dove non sono colorati vuole dire che sono puliti.
Ecco mamme come consiglio di farla utilizzare ai vostri bimbi. A giorni alterni si scioglie la compressa in bocca prima di lavare i denti, in modo da capire e memorizzare quali sono le zone dove tende a formarsi la placca.
Dopo averle utilizzate per qualche giorno in questo modo vi consiglio di fare prima lavare i denti ai vostri bimbi per due minuti con attenzione e poi utilizzare la compressa per vedere se sono stati bravi a rimuovere la placca nel modo completo.
Ho invece poi da poco scoperto l’innovativo dentifricio che aiuta il bambino a migliorare la sua igiene orale in un modo super divertente!!  Dopo aver spazzolato i denti con un pochino di dentifricio si utilizza la lampada in dotazione  che rendere visibile la placca batterica residua.
La luce blu della lampada reagisce con una sostanza contenuta nel dentifricio, la fluoresceina sodica, che colora i residui di placca presenti dopo lo spazzolamento ed al tempo stesso protegge lo smalto grazie al fluoro contenuto ed ha un buonissimo gusto tropicale.
Le compresse ed il dentifricio non sono indicate solo per i bambini, vanno benissimo e sono d’aiuto anche per gli adulti, anzi vi consiglio di usarla insieme ai vostri bimbi: riuscirete a fare un bellissimo gioco di famiglia, dove potrà vincere il più bravo nell’igiene orale.

Buon divertimento