Care mamme,

Bentornate al nostro appuntamento con le favole! Ecco la favola perfetta per voi!
La scorsa volta abbiamo parlato di quanto sia importante usare la nostra creatività con i bambini.
Ma come si sceglie la favola giusta per loro?

Oggi riscopriremo le favole classiche, quelle che ci hanno accompagnate fin da piccole. Quelle che porteremo nei nostri ricordi per sempre.

Perché non tramandarle anche ai nostri figli? E quando sarebbe meglio raccontargliele? Basta saper scegliere in base all’insegnamento che vorremmo imparassero durante la giornata!

Eccone alcuni esempi:

? Vostro figlio si distrae troppo facilmente o ha disobbedito ad una vostra raccomandazione?
CAPPUCCETTO ROSSO e’ la favola adatta a voi!
Infatti questa è la storia di una bambina, che non ascolta i consigli della madre, ed abbandona il sentiero per parlare con uno sconosciuto.
In questo modo Cappuccetto mette in pericolo la sua vita e quella della nonna che vengono mangiate dal lupo cattivo. Avete presente la frase: “Non accettare le caramelle dagli estranei”? Ecco questo è proprio il caso giusto! Senza sgridarli con i paroloni usati da noi adulti, possiamo raccontare loro questa favola, usando la fantasia per educarli.

?Vostro figlio non crede in sé stesso e viene preso in giro a scuola?
IL BRUTTO ANATROCCOLO correrà in vostro aiuto! Questa è la favola per chi si sente inadeguato e diverso. Il brutto anatroccolo non viene accettato dagli altri pulcini e così prova l’isolamento. Fino al momento in cui non scopre di essere in realtà un bellissimo cigno!
Mamme questa favola può esservi di aiuto per sconfiggere il bullismo e per insegnare ai vostri figli di accettarsi ed accettare il prossimo.

? Vostro figlio ha la sindrome dell’abbandono e soffre a staccarsi da voi mentre siete a lavoro?
Hansel e Gretel fa per voi! Oltre ad insegnare la complicità tra fratello e sorella, mostra come due bambini piccoli possano affrontare il mondo da soli ed uscirne vittoriosi.
La paura è personificata dalla strega cattiva che, alla fine della storia, viene sconfitta.
Questa storia può aiutarvi quando i bambini non vogliono andare a scuola per paura di stare lontano da voi genitori.

?I vostri figli sono pigri e non vogliono impegnarsi?
I TRE PORCELLINI gli faranno capire quanto sia importante crescere e prendersi la proprie responsabilità!
Due porcellini, per poter tornare subito a giocare, costruiscono le loro casette con paglia e legno. Queste vengono facilmente soffiate via dal lupo cattivo. I fratellini allora cercano riparo dal terzo porcellino, che si è invece impegnato a costruire una casa sicura in mattoni.
Con questa favola i vostri figli impareranno che il duro lavora ripaga sempre!

E voi cosa vorreste insegnare ai vostri figli? Fatelo con una favola! La favola perfetta per voi!

Vi aspetto su instagram e youtube per tante favole da leggere insieme alla zia!

Buon ascolto e arrivederci alla prossima favola,

@sos_ziamarty