I numeri dei denti e dell’igiene orale

Oggi avevo voglia di raccontarvi un po’ di numeri, un articolo divertente.

Lo sviluppo dei denti

I denti dei vostri bimbi iniziano a svilupparsi intorno alla 6/7 settimana di gravidanza.

In un primo momento si iniziano a formare le lamine dentarie ed intorno alla 20 settimana si forma lo smalto dei futuri denti decidui.

Nel neonato la bocca va detersa tante volte al giorno, dopo ogni poppata, quindi anche 7/8 volte al giorno.

I denti decidui e la permuta

I denti decidui iniziano ad erompere in arcata intorno al 6/8 mese di vita e la dentatura è completa verso i 2 anni e mezzo.

A questo punto i denti vanno puliti almeno dopo tutti i pasti principali.

I denti decidui sono 20, 10 per arcata e più precisamente: 4 incisivi, 2 canini e 4 molari.

Intorno ai 6 anni circa inizia la prima fase della permuta: iniziano a dondolare gli incisivi ed erompono in arcata anche i primi molari permanenti.

I denti permanenti sono invece 32, 16 per arcata, compresi i 4 denti del giudizio.

L’igiene orale

I denti vanno detersi con lo spazzolino 3 volte al giorno per almeno 2 minuti e non 40 secondi.

Come fare? Utilizzando una clessidra, un cronometro, con l’aiuto del timer dello spazzolino elettrico o contando fino a 120.

Anche il filo interdentale va utilizzato dopo tutti i pasti principali ma se non si dovesse riuscire calcola che almeno 1 volta al giorno, la sera, è d’obbligo.

Il collutorio può essere consigliato in alcuni casi e come regola generale si consiglia sempre di utilizzarlo puro e va tenuto in bocca almeno 1 minuto d’orologio, senza poi sciacquare con acqua.

Sappiamo però che dopo pochi minuti dall’utilizzo dello spazzolino sullo smalto dei denti si deposita una pellicola di mucoproteine che viene successivamente colonizzata dai batteri.

La placca

In 10 giorni la placca batterica e’ matura e stabilizzata ed è quella placca che possiamo ritrovare sulle superfici più ruvide, nei solchi e fossette presenti sulla superficie occlusale del dente e su tutte le superfici dove è più difficile arrivare con precisione.

Questa placca è appunto quella che e’ stata messa in relazione con la carie dentale ed i problemi gengivali.

In mancanza di igiene orale, nel giro di 2-4 giorni crescono delle vere e proprie colonie batteriche.

Igiene orale professionale

Ogni quanto va effettuata la seduta d’igiene orale professionale?

In media si parla di 2 volte all’anno, poi però i richiami sono soggettivi e personalizzati.

A proposito, non si diventa igienista dentale per caso, il percorso prevede la laurea triennale e l’abilitazione alla professione.

Spero che questi numeri dei denti e dell’igiene orale vi siano piaciuti

 

Per consigli e curiosità potete trovarmi anche su instagram @mauriziaigienistaonline

Il mio precedente articolo la carie cibi si e cibi no