Il gioco degli anelli

Ciao mamme, questo mese lasciamo per un attimo di un lato la collezione dei baby fruit e iniziamo ad ispirarci al Natale!

Indagando su quale altro giochino didattico potevo creare con il mio inseparabile uncinetto, ho visto la foto della torre con gli anelli da infilare, ed ecco che mi è arrivata l’ispirazione.

Ho creato per il tuo bambino, una torre di anelli con forma di albero di Natale, ti piace?

Anelli di diverse misure e con delle palline di diversi colori in ognuno di loro, una volta raggiunto lo scopo, infilare tutti gli anelli in ordine, coroniamo l’alberello con una dolce stellina, che te ne pare?

Ti spiego il gioco degli anelli un po’ le sue caratteristiche e soprattutto i benefici per il tuo bambino.

Innanzitutto, giocare, in generale, permette al tuo bimbi di esprimere la sua creatività, l’immaginazione e di cimentarsi in nuove conquiste, alimentando l’autostima (e vincendo così ansie e paure).

Il gioco avvicina alla realtà, aiuta a costruire nuove dimensioni e mondi nel tuo bambino, mentre sviluppa la fantasia ne migliora le qualità fisiche e psicologiche. Giocare rende più abili ed intelligenti.

Questo gioco in particolare, indicato per bambini a partire dei 18 mesi, promuove lo sviluppo della coordinazione occhio-mano, la comprensione di colori e forme e la creatività. Infilare aiuta anche a porre le basi per lo sviluppo della logica, della concentrazione, della motricità fine, ma anche dell’immaginazione visiva e spaziale.

Infilando gli anelli, il tuo bambino allena competenze chiave in ambito motorio, cognitivo e sociale destinate ad accompagnarlo per tutta la vita.

Giocare fa benissimo, è bello proporre giochi semplici e lasciare libero al tuo bambino di inventare, sono sicura che più di una volta rimarrai a bocca aperta.

Se ancora non mi conosci. Ti dirò che ci tengo molto alla qualità del materiale che utilizzo. Solo cotone 100% certificato, e quando occorre utilizzo legno naturale e non trattato, i bambini devono giocare in sicurezza! Cucio e ricucio ogni parte delle mie creazioni, però per favore non lasciate mai da solo al tuo piccolino mentre gioca; io morirei se sapesse che il tuo piccino ha rischiato con uno dei miei giochini.

Ci tenevo ad insistere su questo punto perché, anche se, sono favorevole nel lasciare ai bambini giocare senza interferire, dando libertà alla loro immaginazione e fantasia, questo non vuol che ti sproni a lasciarlo proprio solo, i bimbi vanno sempre sorvegliati! Va bè, sono convinta che tu lo sai meglio di me e che non c’era neanche bisogno di dirlo, ma ne avevo bisogno!

Proponi dei giochi, degli oggetti e osservalo mentre prova, inventa, improvvisa … goditi questi momenti della sua infanzia che non si ripeteranno e sentiti felice!

Spero ti sia piaciuto il nuovo giochino di Rincòn del Sol, ho intenzione di farne tanti altri modelli ma questa volta ispirandomi ai miei animaletti!

Ci vediamo a Dicembre co … mmmm … ancora non lo so, ma se hai qualche idea o suggerimento da darmi, eccomi! Ne sarei felicissima!

A presto.