Siamo alla fine di novembre e si inizia a respirare la magia del Natale, di questo strano anno.

Il 17 novembre, giornata mondiale della prematurità, vi ho presentato il racconto, scritto da me, “Il Trenino dei Bambini”, dedicato a questo importante tema.

Il viola è il colore della prematurità e 1 bambino su 10 nasce prematuro.
⠀Che quelle calzine piccine viola siano proprio di un piccolo grande guerriero?



Capirete come novembre sia un mese emotivamente impegnativo per le famiglie, come la nostra, che hanno vissuto la prematurità. I ricordi che riaffiorano, le paure, le ansie, i sorrisi, le emozioni.

Abbattare i muri con la scrittura e la fantasia

Questo novembre ė stato speciale.
Mi ha reso felice.
È una parola che penso di aver usato davvero poco nella mia vita. ‘Serena’, ‘contenta’, ‘soddisfatta’….queste sì…ma ‘felice’ si potranno contare sul palmo di una mano.

Sono riuscita ad abbattere il muro, quel muro che mi ero costruita e mi impediva di raccontare la nostra esperienza di prematurità, quel dolore che sentivo dentro, che mi bloccava.

Il murales della foto penso di averlo visto un milione di volte negli ultimi 10 anni, ma solo da qualche mese l’ho letto per davvero.

E mai avrei pensato di riuscire a far crollare il muro tramite un albo illustrato per bambini! I miei amati albi illustrati.
Ho trovato il mio modo per parlarne.
Le felicità è come se si fosse raddoppiata!

E così piano piano iniziò il viaggio del racconto “Il Trenino dei Bambini“. Si sono unite persone bellissime che hanno dato vita al racconto, facendo a Leo e ai bambini del trenino, un regalo stupendo.

Siete curiosi di conoscere qualche “dietro le quinte”?

Come nasce il titolo “Il Trenino dei Bambini”?

Il riciclo creativo che mi ha dato l’idea sul titolo del mio racconto per bambini

Mio figlio ed io ci divertiamo spesso a riciclare tubi di carta igienica, trasformandoli in simpatici animaletti o mezzi di trasporto.

Leo adora i trenini e così un giorno decidemmo di creare una bella locomotiva blu, tutti e tre insieme.
Una volta finito il trenino blu della foto…ecco che tutto mi fu chiaro.



Il titolo del racconto sarebbe stato:
Il trenino dei bambini“. Il riciclo creativo fatto con Leo e il suo Papà mi hanno illuminata!

Questo trenino magico trasporterà i bambini dai loro genitori e percorrerà tutte le stazioni della gravidanza, fino all’ultima stazione, quella 9 mesi. E in caso di guasti, cosa succederà?

Non vi resta che scoprirlo leggendo il racconto su Etsy e Youtube.

Un abbraccio

Elena