La tavola delle feste rawvegan: ricette per festeggiare insieme, con gusto e benessere

Mentre scrivo questo articolo fuori è tutto bianco e silenzioso, sotto una bella coperta di neve luminosa. E’ tempo oramai di iniziare a pensare alle ricette per il pranzo di Natale o di Capodanno e prima di darti i miei suggerimenti, un consiglio “crudista” per le decorazioni.

Hai mai pensato a sostituire le classiche palline di Natale con delle fette essiccate di agrumi? Puoi usare arance, limoni, cedri, pompelmi: tutta frutta di stagione. Se le essichi a max 42 gradi, il profumo del frutto rimane più forte e dunque inebria la tua casa per un tempo maggiore.

Ritornando alle ricette, per festeggiare con gusto e salute, ecco qui una proposta 100% vegana con piatti anche crudisti.

 —

ANTIPASTO (vegan)

Hummus di ceci allo zafferano

Ingredienti:

  • 300g di ceci già cotti
  • 300g di porri
  • 1c di olio
  • 1 pizzico di zafferano
  • 2cc di prezzemolo tritato
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:

  1. Affettare i porri sottilmente e saltarli col cucchiaio di olio e un pizzico di sale in una padella a fuoco vivace per un paio di minuti. Coprire e lasciar cuocere per altri 3-4 minuti fino a che diventano dorati.
  2. Aggiungere ai porri prima lo zafferano e poi i ceci lessati; portare a bollore e lasciar insaporire per 10 minuti, fino a che i porri si ammorbidiscano per bene.
  3. Regolare infine di sale e aggiungere il prezzemolo tritato.
  4. Versare metà composto in un contenitore e frullarlo con il minipimer fino ad ottenere una crema. Se il composto si dovesse asciugare troppo, aiutarsi con dell’acqua di cottura dei ceci o con del brodo.
  5. Ottima spalmata su fettine di pane tostato

PRIMO PIATTO (rawvegan)

Gnocchetti in crema

Ingredienti:

Per gli gnocchi
  • 10 carote
  • 2 daikon
  • 1/2 tazza di farina di cocco
  • 1/2 tazza di farina di semi di lino
  • 5 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe q.b.
  • 4 cucchiai di aneto secco o fresco
Per la crema di verza
  • 1 tazza di anacardi ammollati 3 ore
  • 5 foglie di verza
  • 1 tazza di acqua
  • sale qb
  • 1 cucchiaio di zenzero grattugiato o più

PREPARAZIONE:

  1. Estrarre il succo di 10 carote e 2 daikon e raccogliere la polpa. Mettere tutto in una ciotola e mescolare con i restanti ingredienti. Se l’impasto risulta secco, aggiungere un po’ del succo di carota precedentemente estratto. Formare degli gnocchetti e metterli in essiccatore per 4 ore a rapprendere anche se possono già essere mangiati così. ( Se non si ha l’essiccatore va bene anche il forno al minimo)
  2. In un potente frullatore, frullare tutti gli ingredienti per la crema
  3. Servire gli gnocchi cosparsi della crema

SECONDO PIATTO (rawvegan)

Cheesecake salata con ortaggi arrostiti

Ingredienti:

  • 400 g di tofu vellutato
  • 2 cucchiai di lievito alimentare
  • foglie di basilico
  • foglie di menta
  • olio evo
  • sale
  • 1/2 cucchiaio di agar agar
  • ortaggi a piacere (carote, cavolo rapa, zucchine, sedano, finocchio)

PREPARAZIONE:

  1. Frullare 400 g di tofu vellutato con 2 cucchiai di lievito alimentare, aggiungere qualche foglia di basilico e 2 foglie di menta, un filo di olio evo e un pizzico di sale. Mettere il composto in una pentola e portare a bollore aggiungendo un po’ di acqua.
  2. Nel frattempo sciogliere 1/2 cucchiaino di agar agar in acqua fredda e poi versarlo nel composto; far bollire per 1 minuto e spegnere la fiamma.
  3. Preparare le formine in acciaio avvolgendole completamente con la pellicola e liberandone un lato per versarci il composto, quindi riempire le forme e metterle in frigo dopo averle lasciate raffreddare almeno mezz’ora.
  4. Affettare gli ortaggi grossolanamente.
  5. Condirli in una teglia con salvia e rosmarino, sale e pepe, un pò di aglio e olio evo, infornare a 180° per 20 minuti.
  6. Servire la cheesecake ponendola in mezzo al piatto su una base di gallette di cereali e contornarla con gli ortaggi e tante erbe fresche aromatiche a piacimento.

CONTORNO (rawvegan)

Ingredienti

  • 3 carote
  • 1/2 cavolo cappuccio bianco
  • succo di 1 limone
  • mezza tazza di semi di zucca
  • foglioline di timo
  • olio extra vergine di oliva, sale marino integrale q.b

PREPARAZIONE:

  1. Tagliare a listarelle sottili il cavolo cappuccio bianco e con il pelapatate creare delle fettuccine di carote.
  2. Unire i 2 ingredienti e mescolarli per bene.
  3. Aggiungere i semi di zucca, le foglioline di timo e il succo di limone.
  4. Aggiustare di olio e sale, continuando a mescolare.
  5. Servire su un piatto guarnendo con ulteriore trito di menta ed un filo d’olio.

DOLCE (rawvegan)

Galassia – cheesecake delle Feste

Ingredienti:

Per la base: 

  • 200 gr di mandorle
  • 100 gr di datteri
  • 1 cc vaniglia bourbon in polvere
  • scorza di 1/2 limone bio farina di cocco

Per il filling: 

  • 200 g di anacardi attivati
  • 100gr di mandorle pelate attivate (messi a bagno tutta la notte o almeno per 2h)
  • 3 manghi maturi
  • 80gr di olio/burro di cocco,
  • 1cc curcuma in polvere
  • 1cc di spirulina blu,
  • sciroppo d’agave (opzionale)

Per la decorazione: 

  • fiori edibili a piacimento

PREPARAZIONE:

  1.  per lbase: in un potente robot da cucina (con lama ad S ) macinare separatamente le mandorle e i datteri ( prima la frutta secca oleosa – mandorle – e poi la frutta secca dolce – datteri ). Unire la farina di mandorle alla pasta di datteri, aggiungere la scorza di limone grattuggiata e la vaniglia in polvere ed impastare il tutto in una ciotola. Stendere il composto ( che sarà diventato una palla compatta e malleabile ) nella teglia a cerniera ricoperta da carta da forno (per agevolare il taglio e distribuzione finale delle fette) su cui avremo spolverato della farina di cocco.
  2. per il filling: in un potente frullatore, frullare insieme la polpa di 2 manghi, con gli anacardi e le mandorle attivati (ossia messi a bagno tutta la notte o almeno per 2h prima di preparare la crema. Sciacquare bene, buttando via l’acqua di ammollo). Aggiungere per ultimo il burro/olio di cocco sciolto a bagnomaria e 1-2 cucchiai di sciroppo di agave se piaceDividere il preparato in 3 parti (in proporzione 1/3 ciascuna)  aggiungere ad una parte la curcuma, ad una parte la spirulina blu e lasciare la terza parte neutra (ossia bianca).Versare prima la crema bianca e aggiungere dei pezzetti di mango fresco; dopo 1 minuto versare la crema gialla e dopo 1 altro minuto versare la crema blu. Con una forchetta o un coltello o uno stecchino da spiedino, tracciare righe immaginarie sulla crema, mescolando i 3 colori, creando una spirale. Mettere la cheesecake in frigorifero per almeno 5-6h in modo tale che si compatti e solidifichi bene
  3. per la decorazione: una volta pronta e tirata fuori da frigorifero, decorare la cheesecake a proprio piacere, con fiori freschi

BUON APPETITO!

………………………………………………………………………………………………………………………………

Articolo a cura di:

ShiHengDing

Founder gRAWiDANZA RawVegan Food, Natural Beauty & Fashion, Healthy Lifestyle

Ambassador for Ettomio, Montessori4You, Flowerssori, Le Tintine, Le Valigette, CiboCrudo, Unsigned Children Wearing, Il gomitolo nel cassetto, doTERRA

– Ideatrice di Grawidanza Capsule, la prima mini collection 0-12 in cotone organico GOTS, 100% made in Italy, ispirata a Metodo Montessori e Reggio Children Approach e dedicata a Kristel Sundari e i suoi amici

Responsabile CENTRO CULTURALE SHAOLIN di MILANO

www.shaolintemple.it   – www.milanoincontrashaolin.it

Raw-veg Chef SHAOLIN STATE of HARMONY – Raw Vegan (4 Ristoranti)-

Educatrice Sociale Regione Lombardia con Certificazione Qualità ed Etica UNI-EN-ISO 9001

Operatrice del Benessere Regione Lombardia