Torta  Ginevra

Quando le mie figlie erano piccole “praticamente nel secolo scorso”  avevano una torta preferita che chiamavamo con il loro nome. La torta di mia figlia Vanessa era una torta al cioccolato con crema di mascarpone al caffè che era diventata la torta “VANESSA”. A Valentina piaceva invece una torta  farcita con panna e fragole che diventò la torta VALENTINA. Pochi giorni fa abbiamo festeggiato il compleanno della mia nipotina Ginevra e lei quando le ho chiesto che torta desiderasse lei mi ha chiesto di farle la torta di mele ma senza mele. Lo so suona un p0′ strano fare una torta di mele senza mele ma sinceramente questa “variazione “non è per niente male . Adesso abbiamo anche la torta GINEVRA e la tradizione continua. Sono molto contenta che anche Ginevra abbia una torta con il suo nome perché è un po’come portare avanti una nostra tradizione e appena Giorgio sarà in grado di scegliere anche lui la sua torta preferita chiuderemo il cerchio.

Ho usato le “cups ” come unità di misura perché la torta di base è di origine americana e ho usato uno stampo per ciambella da 12 cups .

Ingredienti per la torta GINEVRA.

Per l’impasto:

3 cups di farina per dolci , 2 1/2 cups di  zucchero , 1 cup olio semi , 1/2 cup  di succo arancia ,4 uova grandi , 4 cucchiaini di lievito per dolci , 1/2 cucchiaino di sale.

Per la glassa:

zucchero a velo q b , succo di limone q b.

Per preparare la torta Ginevra:

Accendere il forno a 180′ , imburrare ed infarinare molto bene lo stampo e mantenerlo in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Montare molto bene le uova intere con lo zucchero fino ad ottenere un composto molto spumoso e di color chiaro ,setacciare la farina con il lievito ed aggiungerla poco alla volta cercando di non smontare la massa. Unire anche l’olio e il succo d’arancia continuando a mescolare delicatamente fino a quando tutti gli ingredienti sono ben amalgamati. Versare quindi il composto ottenuto nello stampo e cuocere a 180′ per circa 1 ora .

Sfornare la torta e aspettare una decina di minuti prima di rovesciarla su una gratella per farla raffreddare completamente.

Per  preparare la glassa.

In un ciotola aggiungere qualche cucchiaio di zucchero velo e un cucchiaino di succo di limone. Mescolare molto bene fino ad ottenere una glassa abbastanza sostenuta . Distribuirla quindi sulla torta facendola colare sui lati.

Dalla ricetta di base che uso abitualmente per la “nostra torta di mele” ho semplicemente tolto le mele come mi ha suggerito la mia nipotina.

Come torta di compleanno è sicuramente semplice ma sono sicura che la torta GINEVRA sarà sempre presente nelle varie ricorrenze.