Ecco tante attività da proporre ai bambini più piccoli quando vi diranno: “Mamma cosa facciamo oggi?”
Esatto, perché chiusi in casa non sappiamo più cosa fargli fare!
Allora Zia Marty vi svela alcuni giochi perfetti per loro.
Infatti, fin dalla nascita, i bambini iniziano ad esplorare il mondo che li circonda attraverso udito, tatto, olfatto, gusto e vista.
Aiutiamoli a stimolare i loro sensi!

Giostrina in movimento

“Mamma cosa facciamo oggi?”
Beh no, molto probabilmente questo non lo sapranno ancora dire!
Ma questo gioco aiuta a stimolare la loro vista attraverso colori e profondità.
Ecco perché non andrebbe mai usata nel lettino, luogo per dormire e non per restare attivi!
Potete fabbricarla in casa con una bacchetta di legno e disegnando diverse forme da appendere.

Giochi tattili e musicali

“Mamma cosa facciamo oggi?”
Realizzate un sonaglio riciclando un vecchio contenitore!
Vi basterà riempirlo di palline ed oggetti che fanno rumore.
Potete anche stimolare il loro tatto costruendo tavole sensoriali con oggetti di varia consistenza che i bambini si divertiranno a toccare ed assaggiare.

Forme ad incastro

Ritagliate da un cartone varie forme e dipingetele con colori diversi.
I bambini impareranno giocando ad indovinare la forma corrispondente.
Ripetete ad alta voce i nomi di forme e colori così che possano iniziare a riconoscerli.

Tavolozza delle mollette

Disegnate un cerchio e dividetelo in sezioni di diversi colori.
I bambini dovranno attaccare la molletta di un colore con la sezione corrispondente.
Questo gioco aiuta la coordinazione occhio-mano e ad imparare i nomi dei colori.

Carte tematiche

Oltre a quelle che esistono in commercio, potete realizzarle voi semplicemente disegnando vari soggetti. Queste stimolano il bambino a dare un nome ad ogni cosa e a riconoscerla. Potete anche cercare fotografie sul web e stamparle.

Quindi “Mamma cosa facciamo oggi?”
Continuo a svelarvelo nei prossimi articoli, restate connesse!
Zia Marty per Kids Guiding Moms