“In un mare di lavanda vorrei fare bracciate di meraviglia” (Fabrizio Caramagna)

Usata e apprezzata per secoli per il suo aroma inconfondibile, la Lavanda vanta una miriade di benefici terapeutici. Anticamente la lavanda era usata dagli Egizi per il processo di mummificazione, il bagno, il rilassamento, la cucina e come profumo

CARATTERISTICHE Olio di LAVANDA

  • calma mente e corpo
  • applicato sulle pelli irritate dà immediato sollievo contro ferite, punture, bruciature, foruncoli
  • massaggiato sulla parte posteriore del collo e sulle tempie aiuta a ridurre la tensione muscolare.
  • inalato è un fortissimo antistress che favorisce rilassamento e riposo
  • ideale da diffondere al momento di coricarsi e nei momenti di tensione e ansia

PROPRIETA’ Olio Essenziale di LAVANDA

  • rigenerante (per le cellule della pelle)
  • rilassante ed armonizzante (per adulti e bambini)
  • offre sollievo immediato
  • conciliante del sonno
  • profumatore di ambienti
  • rinfrescante e lenitivo (per scottature, bruciature,dopobarba))
  • esfoliante
  • aromatico (condimento)
  • rimedio orale (colluttorio)
  • antistress
  • utile alle gestanti
  • detergente
  • anti-ipertensivo
  • antispasmodico
  • antisettico
  • antinfiammatorio

L’Olio essenziale di LAVANDA è estremamente versatile:

USI PRINCIPALI

  • AROMATICO: per le sue proprietà rilassanti e calmanti si consiglia di usare 3/4 gocce messe in diffusione oppure, una goccia nel palmo della mano, sfregare e inalare con respiri profondi per 3/4 volte. Spruzzando qualche goccia di Lavanda diluita in acqua si rinfrescano gli armadi, i materassi, l’auto o l’ambiente.
  • TOPICO: anti-acne (bilancia la secrezione di sebo e riduce le cicatrici), benefico contro psoriasi, dermatiti, eczemi e cicatrici; primo rimedio in caso di eritema solare. Applicare puro in caso di lievi scottature, ferite, graffi, punture d’insetto. Aggiunto all’acqua del bagno per eliminare lo stress o applicato alle tempie e nella parte posteriore del collo per alleviare la tensione muscolare. Poche gocce di lavanda su cuscini, biancheria da letto o sotto i piedi migliorano e facilitano il sonno.
  • INTERNO: in cucina aiuta ad addolcire gli agrumi e aggiunge un tocco saporito a marinature e prodotti da forno. Valido aiuto  in caso di coliche e gonfiori, diarrea, indigestione, nausea, muco gastrointestinale. Adatto per ogni tipo di tosse convulsa e efficace contro raffreddori, influenza, bronchiti e polmoniti

MODALITA’ DI USO Olio di LAVANDA

  • Diffusione: 3-4 gocce nel diffusore
  • Uso interno: 1 goccia diluita in circa 1 dl di liquido
  • Uso topico: 1-2 gocce nell’area desiderata, diluita in olio vettore per minimizzare qualsiasi sensibilità cutanea*

*PRECAUZIONI

Uno dei pochissimi oli essenziali che può essere usato anche puro. La diluzione in olio vettore è comunque sempre consigliata. Idoneo sia per la donna in dolce attesa che il neonato. Evitare il contatto con gli occhi, l’interno delle orecchie e le aree sensibili.

BENEFICI EMOTIVI Olio Essenziale di LAVANDA

L’Olio essenziale di LAVANDA è chiamato “l’OLIO della COMUNICAZIONE” perchè aiuta nell’espressione verbale. Calmando le insicurezze che sono sentite quando si espongono le proprie emozioni e i pensieri più profondi e veri ed è in grado di indirizzare una paura profonda in modo da essere vista e ascoltata.
Grazie all’olio essenziale di lavanda si impara a comunicare i propri sentimenti e pensieri più profondi e ci si libera dalle eventuali prigioni auto- inflitte.
Attraverso una vera, onesta e aperta comunicazione supportata dalla lavanda, è possibile sperimentare amore incondizionato e accettazione piena da sé stessi e dagli altri.

SPECIAL TIPS

Ti invito a rivedere la DIRETTA LIVE dell’8 Giugno di EDU-CREATIVE CHANNEL su @grawidanza e seguire l’intervento di @manuelamabilia / @oliessenzialichemeraviglia doterra Wellness Advocate in cui troverai ulteriori approfondimenti su questo importante olio essenziale e i suoi innumerevoli modi di utilizzo
.
Olio trattato nel mese precedente GERANIO